Axactor:Axactor e CR Service assieme per rafforzare la leadership nel mercato italiano dei crediti NPE

Axactor e CR Service

24/11/2021

Axactor Italy e C.R. Service uniscono le forze per rafforzare la leadership nella gestione del credito deteriorato di banche e finanziarie. Axactor, gruppo quotato alla borsa di Oslo presente in 6 paesi europei e specializzato nell’acquisto e gestione di NPL, ha infatti siglato un accordo per acquisire il 100% delle quote della societa’ Italiana di gestione del credito C.R. Service – Credit Recovery Service S.r.l.., player indipendente con un forte know how nella gestione del credito per conto terzi nel mercato domestico.

L’acquisizione rientra nella strategia di crescita di Axactor, volta a consolidare la propria posizione nei Paesi nei quali è presente, grazie al rafforzamento della struttura operativa e alla diversificazione degli asset in gestione. Ciò permetterà di gestire i più ampi volumi di crediti previsti nel post-pandemia, in particolare UtP. Ad operazione conclusa, la nuova realtà potrà contare su un totale di 279 persone, ampliando considerevolmente la struttura di Axactor in Italia a testimonianza della volontà del gruppo di investire nel nostro paese. Il closing dell’operazione e’ previsto entro la fine del 2021.

Nel corso del lunch meeting con a stampa di presentazione della partnership che si è tenuto a Milano martedì 23 novembre, Antonio Cataneo, Country Manager di Axactor Italy ha sottolineato di essere “soddisfatto di questa operazione che, in linea con i driver strategici del Gruppo, ci consentirà di consolidare la nostra crescita nel settore 3PC (gestione e recupero crediti per conto terze parti) negli ambiti bancario e finanziario: segmento che ha un enorme potenziale nel mercato italiano“.

Carmelo Chiofalo, a.d. di C.R. Service, ha aggiunto: “Siamo emozionati di intraprendere questo nuovo percorso con Axactor Italy, uno dei principali player del settore, con il quale condividiamo anche i valori fondanti. Siamo impazienti di iniziare a lavorare, per raggiungere gli importanti obiettivi che ci siamo prefissati”.

Alessandro Scorsone, Sales&Marketing Manage di Axactor Italy, ha sottolineato: “Grazie alla partnership con C.R. Service potremo ottimizzare le capacità di valutazione dei portafogli NPL e nei prossimi mesi concentreremo l’attenzione nello sviluppo del servicing sui prodotti unsecured, sia retail che corporate. Riteniamo questo un mercato dalle grandi potenzialità e crediamo che le competenze e l’alto standard tecnologico e organizzativo di C.R. Service rappresentino un forte vantaggio competitivo“.

Nella sezione Allegati sono a disposizione il media kit con il comunicato stampa, la presentazione delle sinergie e del razionale dell’operazione ed una foto che ritrae, da dx, Antonio Cataneo, Country Manager Axactor Italy, Alessandro Scorsone, Sales&Marketing Director Axactor Italy e Carmelo Chiofalo, Amministratore Delegato di C.R. Service.