CiviBank:Bonus fiscali edilizi, CiviBank e Confidi Venezia Giulia lanciano Edil Power

04/06/2021

Si chiama Edil Power il nuovo strumento a supporto della liquidità delle imprese del settore edilizio, nata dalla convenzione sottoscritta da CiviBank Confidi Venezia Giulia. Tale convenzione, in particolare, consente a micro imprese e PMI associate al Consorzio di accedere a finanziamenti a tasso migliorativo per realizzare opere oggetto di Superbonus, Ecobonus, Sismabonus e altri bonus fiscali edilizi, applicando lo sconto in fattura ai propri committenti.

Ciò grazie a due soluzioni di finanziamento, una a breve e l’altra a medio termine, attraverso le quali CiviBank eroga all’impresa richiedente il credito necessario per garantire lo sconto in fattura: la prima prevede l’erogazione di un importo massimo di 150mila euro per la durata di 18 mesi, la seconda mette a disposizione lo stesso importo per una durata di 36 mesi comprensivi di 12 mesi di preammortamento. In entrambi i casi, Confidi Venezia Giulia presta la propria garanzia fino all’80% dell’importo finanziato, che l’impresa si impegna a rimborsare cedendo alla Banca il credito d’imposta maturato.

Quella legata ai bonus fiscali edilizi è un’opportunità unica per le imprese di rilanciare la propria attività – ha detto Mario Crosta, Direttore Generale di CiviBank – Allo stesso tempo costituisce un fattore di sviluppo verso il raggiungimento di obiettivi comuni di sostenibilità ambientale. Diventando Società Benefit, d’altra parte, CiviBank ha rafforzato il suo legame con il territorio e oggi concorre con ancora maggiore responsabilità a quella funzione di banca del Nordest, che opera per il benessere della comunità”.

Da sempre Confidi Venezia Giulia è promotore di strumenti per sostenere le attività economiche, in grado di intercettare le esigenze del mondo imprenditoriale e realizzare linee di intervento concrete ed efficaci in collaborazione con gli istituti di credito” – dichiara  Antonio Paoletti, Presidente del Confidi Venezia Giulia. “Con Edil Power Confidi Venezia Giulia ha voluto rispondere alle esigenze finanziarie delle imprese assicurando in modo ampio e tempestivo la liquidità necessaria per la realizzazione  delle lavorazioni nei confronti della committenza”

Nella sezione Allegati, il comunicato stampa integrale sull’iniziativa.