Oversonic:MECSPE, Oversonic presenta a Bologna la nuova versione del robot umanoide RoBee per l’industria

17/03/2023

L’azienda ricreerà nel proprio stand gestito in autonomia dagli umanoidi un’esperienza immersiva nella fabbrica 5.0

 

BESANA IN BRIANZA (MB), 17 MARZO 2022 – A MECSPE 2023 (29-31 marzo, BolognaFiere) Oversonic presenterà la nuova release di RoBee, il robot umanoide cognitivo sviluppato dall’azienda per il mercato industriale. Rispetto alle versioni precedenti, il nuovo RoBee introduce, oltre a un design e un layout rinnovato, nuovi motori prodotti dal reparto meccanico di Oversonic, gambe flessibili e un’interfaccia grafica riconfigurata.

 

Si tratta di un trend in continua crescita: l’utilizzo dei robot nell’industria produttiva è infatti in aumento negli ultimi anni. Secondo la International Federation of Robotics, lo stock di robot operativi in tutto il mondo ha raggiunto un nuovo record di circa 3,5 milioni di unità. Un numero destinato ad aumentare, dopo la crescita registrata dai robot tradizionali grazie alla transizione industriale 4.0, con la spinta del nuovo piano 5.0 promosso dalla Comunità Europea, che vede nella robotica collaborativa e nella cognitività i nuovi trend tecnologici per l’innovazione del settore.

 

«RoBee è il primo robot umanoide cognitivo realizzato in Italia disponibile per il mercato industriale – spiegano Paolo Denti, CEO di Oversonic, e Fabio Puglia, presidente Oversonic – Un prodotto che sfrutta le potenzialità offerte dalla cognitività, uno degli elementi cardine della transizione 5.0, per declinarle in una visione sostenibile e inclusiva di innovazione tecnologica. In linea con i trend del mercato mondiale, che vedono in aumento crescente la presenza di robot nelle industrie. RoBee è una macchina creata per essere realmente a servizio delle persone, per liberarle da mansioni ripetitive, se non addirittura pericolose per la salute fisica e psicologica, e persegue così un modello di trasformazione dei sistemi produttivi che rimette al centro il valore dell’essere umano».

 

UNO STAND GESTITO IN TOTO DA UMANOIDI – Oversonic sarà presente a Bologna Fiere in occasione di MECSPE, il più grande appuntamento fieristico dedicato alle innovazioni per l’industria manifatturiera, con uno stand (padiglione 30, stand B45) gestito in autonomia dai robot umanoidi, che offriranno ai visitatori una dimostrazione pratica delle loro funzionalità, inserite in una esperienza di realtà immersiva che riproduce gli ambienti di uno stabilimento allineato al paradigma industriale 5.0. Una esperienza immersiva, realizzata attraverso una videoinstallazione, che riproduce le applicazioni di RoBee in diversi contesti produttivi. Oversonic ha infatti aperto una strada per fare della robotica umanoide cognitiva una soluzione concreta a servizio dell’industria. RoBee attualmente è utilizzato da PMI manifatturiere, che hanno scelto di investire in un sistema innovativo, in grado di operare in autonomia, attraverso l’intelligenza artificiale cognitiva, inserendosi in continuità con i processi, in collaborazione e a supporto del personale. Una nuova fabbrica, che riporti al centro l’uomo con le sue competenze e le sue esigenze, mettendo a servizio della produzione le potenzialità della robotica umanoide cognitiva. Uno scenario che potrebbe apparire fantascientifico e che, invece, è l’obiettivo concretamente perseguito da Oversonic, azienda italiana creatrice di RoBee, il primo robot umanoide cognitivo impiegato in uno stabilimento produttivo.

Nella sezione allegati comunicato completo e foto.