SIT:SIT a sostegno dei genitori con la nuova Parental Policy per le SIT People

27/02/2023

SIT aggiunge ulteriori permessi retribuiti per promuovere e sostenere la genitorialità tramite azioni concrete a supporto dei genitori che vanno ad aggiungersi alle misure già previste dal contratto nazionale del lavoro e alla normativa vigente, con l’obiettivo di essere un employer sempre più inclusivo e attento ai bisogni delle persone

All’interno di un ventaglio ampio di azioni di supporto, in linea gli obiettivi dichiarati nel piano di sostenibilità al 2025 ed in particolare con il pilastro “Made with Care” dedicato alla social responsibility, SIT ha aggiunto diverse misure di sostegno ai genitori, tra le quali:

  • 5 giorni di permesso aggiuntivi e retribuiti per i neo-papà da poter usufruire entro il primo anno di vita del bambino o entro il primo anno dall’ingresso in famiglia;
  • 700 euro di “welfare on top” per supportare i genitori con figli fino ai 3 anni di età;
  • 15 giorni di smart working al mese durante il primo mese di rientro a lavoro dopo il congedo obbligatorio;
  • 3 permessi retribuiti per i papà affinché possano assistere alle visite prenatali;
  • lavoro in smart working totale per gestire la permanenza all’estero in caso di adozione internazionale;
  • un ulteriore permesso retribuito all’anno per accompagnare i figli fino a 14 anni a visite mediche;
  • condizioni agevolate per i figli dei dipendenti SIT e MeteRSIT per la partecipazione ai servizi di doposcuola e centri estivi della Fondazione SIT – Sport, Inclusione, Talento a Padova.

 

Con questa e con le altre iniziative di welfare aziendale, di benessere e di inclusione vogliamo promuovere concretamente una cultura fondata sulla meritocrazia, sull’uguaglianza e sul rispetto di ogni genere di diversità” ha dichiarato Roberta Fagotto, Group HR Director di SIT. “Con l’obiettivo più ampio di supportare una crescita sostenibile delle persone e generare un ambiente di lavoro positivo, sicuro e stimolante, ci impegniamo quotidianamente nella realizzazione di iniziative di equità, e la parental policy da poco varata ne è testimonianza”.

Nella sezione Allegati il comunicato stampa integrale.