SIT:SIT – Walter Albè nominato responsabile della Business Unit Heating and Ventilation

Da sinistra a destra: Walter Albè, Giulio Prandi, Gianpaolo Anselmi

04/04/2023

SIT S.p.A., multinazionale quotata al segmento Euronext Milan che crea soluzioni intelligenti per il controllo delle condizioni ambientali e per la misurazione dei consumi, evolve nella struttura organizzativa anche alla luce dei trend e delle opportunità di sviluppo nei mercati nei quali il gruppo opera.

La struttura del gruppo è composta ora da tre Business Units:

  • Heating & Ventilation affidata da Walter Albè 
  • Smart Gas Metering affidata a Giulia Prandi
  • Water Metering affidata a Gianpaolo Anselmi

 

Ecco dunque, che la ventilazione si affianca al core business storico “Heating”. L’obiettivo della business unit è quello di sviluppare e fornire soluzioni per il continuo miglioramento dell’efficienza degli apparecchi di riscaldamento a gas, ibridi, a biometano e a idrogeno, nonché soluzioni per la ventilazione e la qualità dell’aria negli spazi indoor, integrate nell’ecosistema domestico, che garantiscono il controllo e il monitoraggio del comfort degli ambienti, massimizzando l’efficienza energetica.

A capo della business unit Heating & Ventilation SIT ha nominato Walter Albè, responsabile del coordinamento delle vendite, della catena di fornitura, delle tecnologie industriali, della qualità e delle operations degli stabilimenti del gruppo.

 

Federico de’ Stefani, AD e Presidente di SIT ha commentato:

L’obiettivo di questa evoluzione organizzativa è duplice: da un lato, puntare sulla capacità di innestarci in nuovi segmenti di mercato ed essere proattivi verso le esigenze dei clienti, con particolare attenzione all’innovazione tecnologica di prodotto e alla transizione energetica. Dall’altro, riconoscere le peculiarità dei diversi mercati che serviamo e focalizzarci sulla gestione delle singole business unit con competenza e continuità, garantendo una maggiore velocità di risposta al mercato. SIT si conferma una eccellenza capace di attrarre professionisti e managers di grande talento. A Walter, a cui auguro buon lavoro, va il mio personale benvenuto e quello di tutto il gruppo”.